Mercatini di Natale di Barcellona

Con l’arrivo dell’inverno, giunge anche il consueto appuntamento con i mercatini di Natale e la voglia di immergersi in quell’atmosfera fatta di luci colorate, decorazioni natalizie e profumo di biscotti alla cannella.

In tutta Europa spuntano come funghi mercatini di Natale di ogni tipo. Tra i più popolari ci sono quelli di Strasburgo e Colmar, Bruges, Norimberga e Vienna, solo per citarne alcuni. Ma anno dopo anno, fanno capolino sempre pù destinazioni e mercatini di natale nuovi da scoprire.

Barcellona non sarà la città europea con i migliori mercatini di Natale. Eppure, in quanto ad atmosfera natalizia non ha nulla da invidiare alle città appena citate.

Il Natale a Barcellona

Il Natale a Barcellona inizia con l’accensione delle luci, che avviene sempre l’ultima settimana di novembre. Anche quest’anno sono state accese alle 18:00 del 24 novembre e rimarranno accese fino al 6 gennaio.

Come novità, in Passeig de Gràcia, le bellissime farfalle giganti che per anni hanno illuminato la via principale della città sono state sostituite da una stella.

La stella si ispira a quella della Torre della Vergine Maria della Sagrada Familia, inaugurata l’8 dicembre dello scorso anno.

Per chi non l’avessa ancora vista (giacché i lavori della Sagrada Familia sono ancora in corso e ogni anno cambia aspetto), la stella di cristallo e acciaio con 12 punte posizionata su questa torre ha lo scopo di illuminare Barcellona dall’alto, così come la stella cometa illuminò un tempo i Re Magi durante il loro viaggio a Betlemme.

Stella Torre della Sagrada Familia, Barcelona

Sono cambiati anche gli orari di illuminazione, per ridurre il consumo di energia. Almeno il 31% in meno degli altri anni, pari a 42 ore di illuminazione. I nuovi orari saranno:

  • Da domenica a giovedì, le luci saranno accede dalle 17.30 alle 22.00
  • Il venerdì e il sabato, dalle 17.30 a 23.00
  • E nei giorni festivi come il 31 de diciembre e il 5 gennaio, l’illuminazione brillerà dalle 17.30 all’01.00.

I mercatini di Natale di Barcellona

Oltre alle luci, Barcellona si riempie di mercatini di Natale, i quali vengono posizionati in diversi punti della città:

Fira de Santa Llucía

Il Mercatino natalizio di Santa Lucia viene installato nella piazza della Cattedrale, nel quartiere Gotico ed é il più antico della città. Nel mercatino si possono trovare decorazioni per la casa e l’albero di Natale, presepi, pastori e il celebre Tío de Nadal, un piccolo tronco decorato con occhi, naso e la bocca sorridente, che indossa un berretto e una coperta rossa.

Accanto alla porta d’ingresso della Cattedrale viene sempre posizionato un Tío de Nadal gigante. Nei fine settimana e nei giorni festivi i bambini possono avvicinarsi per colpirlo con un bastone, come da tradizione, per ricevere i regali.

La Fira di Santa Llucía sarà aperta dal 23 novembre al 23 dicembre dalle 10.00 alle 21.00

Mercadillo de la Sagrada Familia

Nella Piazza della Sagrada Familia viene installato, invece, l’omonimo mercatino. Qui le bancarelle vengono posizionate tutte attorno ai giardinetti di fronte al Santuario. Sono specializzate perlopiù nella vendita di alberi di Natale, stelle di Natale, mazzettini di vischio e mazzettini di eucalipto rosso e verde.

Il Mercatino natalizio sarà aperto dal 23 novembre al 23 dicembre dalle 10.00 alle 21.00

Fira de Navidad del Port Vell

Nel Port Vell di Barcellona, la Piazza del Portal de la Pau da qualche anno è diventata il nuovo ritrovo per gli amanti del Natale. Il mercato che viene installato qui ha più le sembianze di quelli del centro Europa. Ci sono casette in legno dipinte di rosso, un grandissimo albero di Natale, una giostra carosello e una ruota panoramica. Molte delle casette sono di cibo e bevande.

La Fira de Navidad del Port Vell sarà aperto dal 5 dicembre al 6 gennaio dalle 11:00 alle 22:30

Fira de los Reyes Magos de la Gran Vía

Il Mercatino dei Re Magi, infine, viene installato in Gran Via de les Cortes Catalanes, Questo mercatino è conosciuto per essere il mercatino dei regali per eccellenza. Le 140 bancarelle, infatti, sono tutte di commercianti che vendono giocattoli e altri prodotti artigianali che possono essere comprati per regalare a Natale o la notte dei Reyes.

Il Mercato dei Re Magi sarà aperto dal 17 dicembre al 6 gennaio dalle 10.00 alle 21.00.

Nei giorni prefestivi dalle 10.00 alle 22.00 e la notte del 5 gennaio dalle 10.00 all’alba del giorno successivo.

Mercatini di Natale alternativi di Barcellona

Ai mercatini di Natale tradizionali si aggiungono quelli alternativi, tanto amati dai locali. Sono mercatini organizzati in location accattivanti, durante i quali c’è sempre musica dal vivo e le bancarelle di artisti emergenti si mescolano a quelle gastronomiche e posizioni per il food track.

Il mercatino più famoso e frequentato di Barcellona è Palo Alto Market, situato in una fabbrica dismessa del quartiere Poble Nou (il 3 e 4 di dicembre 2022). Poi c’è il Sant Jordi de Nadal, la fiera natalizia del libro, organizzato nella Fabbrica dell’Estrella Damm. E, infine, il Pop Up Market, che ha luogo all’interno dello spazio industriale di WallnWood, nel quartiere di Gràcia, dove si possono acquistare oggetti di design o fatti a mano (Il 10 e 11 di dicembre 2022).

Come vivere al meglio il Natale a Barcellona

Gli eventi legati al Natale sono sempre tanti a Barcellona e ogni volta più sorprendenti. Torna il Festival di Luci all’interno del Recinto Modernista del Sant Pau, Els Llums de Sant Pau, e nel parco di attrazioni del Tibidabo, quest’anno, si celebrerà il Natale su un’ncredibile pista di pattinaggio di ghiaccio.

Els Llums de Sant Pau

Il Festival consiste in un percorso circolare di 1,5 km ricoperto di luci e figure luminose. Lo scorso anno era tutto in tema natalizio. Quest’anno, invece, le luci rappresenteranno il mistero del cosmo: tra galassie, stelle e pianeti. Sono state introdotte 20 nuove installazioni artistiche un’esperienza sensoriale.

Il biglietto d’entrata costa € 12,00 dal lunedì al giovedì e € 14,00 dal venerdì alla domenica e nei giorni festivi. Ci sono sconti per le famiglie, studenti e in base all’età. Il Festival sarà disponibile dal 22 novembre 2022 al 15 gennaio 2023, dalle 18:00 alle 21:30.

La pista di pattinaggio del Tibidabo

La pista sarà aperta a tutti (grandi e piccoli) e negli stessi giorni ed orari del parco divertimenti. Ha una dimensione di 200 mq e una capacità di 40 persone. L’accesso è incluso nel biglietto d’ingresso al Tibidabo, ma c’è anche la possibilità di pagare solo l’accesso alla pista per € 5,00, La pista resterà aperta fino al 5 gennaio 2023.

Barcelona Christmas Tour

Un’ultima esperienza che non dovreste perdervi è il Barcelona Christmas Tour, il percorso notturno per vedere le luci di Natale di Barcellona a bordo del Bus Turístic. Il tour guidato in catalano, spagnolo e inglese, dura un’ora e mezza e ripercorre tutte le vie illuminate e i monumenti della città con tanto di musica natalizia in sottofondo.

Il biglietto costa € 15,00 per gli adulti e € 10,00 per i bambini e gli orari sono dal 25 novembre al 30 dicembre dalle 18:00 alle 20:00. Il 24 dicembre è disponile una sola corsa alle 18:00.

https://www.pinterest.it/pin/769200811364708860/

26 Risposte a “Mercatini di Natale di Barcellona”

  1. Sono appena tornata da 4 giorni in Baviera in giro per mercatini e ammetto di non aver mai pensato a Barcellona o alla Spagna in generale per questo aspetto del periodo natalizio, ma leggendo il tuo articolo sembra che, come sempre, nella capitale catalana siano molto svegli, organizzati e attenti alle mode del turismo, anche durante a Natale ovviamente! 😉

  2. Non avrei mai preso in considerazione Barcellona nel periodo natalizio, ma devo dire che con tutte queste luci colorate, decorazioni e mercatini ci devo fare un pensierino. 😁

  3. Adoro Barcellona, penso sia la mia città preferita in assoluto! Sarà nei paraggi la prima settimana di gennaio. Ci saranno ancora i mercatini o chiudono prima?

    1. La maggior parte chiudono prima di Natale, mentre quello di Gran Via sarà aperto fino al 6 gennaio.

  4. C’è poco da fare: le città a Natale sono ancora più belle! Le luci riescono quasi a riscaldarci, nonostante le temperature tendano ad abbassarsi in questo periodo. Non ti nego che vorrei vedere la stella a dodici punte.

  5. Siamo rientrati da Barcellona proprio ieri e ci sono piaciuti molto anche i mercatini di questa città, anche se non è propriamente famosa per questi.
    Portato a casa di ricordo anche la statuina tipica del presepe e il “ceppo di legno”!

  6. Non avevo idea che anche a Barcellona ci fossero i mercatini di Natale! Un motivo in più per visitare questa incantevole città sfruttando le temperature abbastanza miti di questo periodo!

  7. In effetti non si pensa molto a Barcellona come meta natalizia ma devo dire che dal tuo post mi sono ricreduta, belli poi questi mercatini alternativi chissà che atmosfera fastosa, terro a mente questi suggerimenti anche per Barcellona in versione invernale

  8. Uno spettacolo Barcellona durante le feste natalizie! Ci sono stata qualche anno fa, e ho apprezzato molto i mercatini, le luminarie e i festoni! Infine, il 6 gennaio, ho assistito ad una festa tradizionale, La Cavalcata dei Re Magi, spettacolare.

    1. La Cavalcata è bellissima! Io aspetto sempre il bus finale che lancia le caramelle hahahahahha

  9. Sì, anche io non avrei ricollegato Barcellona ai mercatini di Natale… 🙂
    Comunque adesso ho una voglia pazzesca di tornare in Spagna!!!! 🙂 Mannaggia

  10. Sono stata a Barcellona proprio sotto Natale e la scoperta dei mercatini è stata una sorpresa. Difficilmente la neve imbianca le coste spagnole, ma con il Natale ci sanno fare alla grande! E qualche botta al Caga Tio gliel’ho data anche io! (ma doni zero…)

    1. hahahah per gli adulti niente regali! Non è giusto! Dovrebbe fare doni a tutti quelli che amano il Natale a prescindere dall’età!

  11. Quando penso ai mercatini di Natale non penso certo a Barcellona ma sono sicura che l’atmosfera sia magica anche in questa stupenda città

    1. Prima di venire qui, anche io ignoravo l’esistenza dei mercatini, però è stata una piacevole sorpresa.

  12. Confesso che quando penso ai mercatini di Natale penso sempre ad un paese freddo e con tanta neve; difficilmente avrei pensato ad un evento del genere ambientato nella bellissima Barcellona. Non ti nascondo, che l’idea mi attira molto!

  13. Difficilmente si pensa a Barcellona come meta natalizia invece mi sembra davvero straordinaria! Credo che mi perderei tra i mercatini alternativi allestiti nelle ex fabbriche ma anche le cascate di luci mi attirano tantissimo

    1. Li adoro anche io. Sono originali e poi perfetti per trascorrere una giornata tra amici.

  14. Pensa che sono stata a Barcellona due anni fa proprio prima di Natale e ho visto solo il mercato sulla piazza della Cattedrale! Non sapevo degli altri e mi dispiace essermeli persi. Un ottimo motivo per tornare, visto che la Spagna per il momento è tra i paesi in cui si può viaggiare.

  15. Vado spesso in Spagna ma ahimè non ho mai avuto modo di vedere Barcellona durante il periodo natalizio. Sarebbe davvero fantastico vedere la città carica di addobbi e fare un giro per i mercatini di Natale!

  16. Ecco un posto dove vorrei andare per vedere i mercatini di Natale, vero che io a Barcellona ci vorrei andare sempre, mi piace davvero tanto e in ogni stagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.